AVVISO IMPORTANTE


L'evento verrà trasmesso in diretta in data 01 Dicembre 2023

Consultare il programma sottostante per maggiori dettagli

Ai fini del conseguimento dei Crediti ECM e dell’Attestato di partecipazione, è obbligatoria la partecipazione per tutta la durata della diretta.

Il test di valutazione ed il modulo di qualità percepita saranno disponibili al termine dell'ultimo webinar e dovranno essere compilati entro le 24.00 del 04/12/2023
Qualsiasi attestato (anche quello di partecipazione) è conseguente alla compilazione di Test di Valutazione e Modulo Qualità Percepita

  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Gli inibitori del check point di PD-L1 rappresentano una possibilità importante nella terapia di molti tumori maligni umani. In pochi anni, dall’iniziale applicazione della immunoterapia al tumore del polmone con la valutazione del tumor proportion score (TPS), abbiamo visto crescere sempre di più gli ambiti di applicazione di questa rivoluzionaria terapia oncologica. Con questa crescita abbiamo visto aumentare anche la complessità della valutazione del biomarcatore PD-L1, con l’introduzione di nuovi scores alternativi come il combined positive score (CPS) e l’immune cell (IC) score, anticorpi e piattaforme diverse, farmaci diversi. Questo ha comportato per l’anatomo patologo una maggiore integrazione con altre figure professionali, prima fra tutti quella dell’oncologo, e la necessità di avere un know-how scientifico ed applicativo anche riguardo all’omogenizzazione dei cut off interpretativi, l’armonizzazione in casi complessi e delle problematiche analitiche connesse con la formulazione degli scores. Attraverso questo evento web cercheremo di fare un punto di questa complessità nei diversi ambiti oncologici-immunoterapici in cui noi patologi siamo chiamati a valutare l’espressione del biomarcatore PD-L1.

Programma

WEBINAR diretta zoom - 1 Dicembre 2023 ore 14.30

ore 14.30  Introduzione ed obiettivi del corso – M. Martini, E. Pilozzi
ore 14.40  Significato clinico del test di PD-L1 nei tumori solidi e nuove frontiere applicative – A. Botticelli
ore 15.00  Il test di PD-L1 nel tumore head & neck – L. Lentini
ore 15.20  Il test di PD-L1 nel tumore gastroesofageo – P. Parente
ore 15.40  Immunoterapia nei pazienti con carcinoma del colon: valutazione dMMR/MSI-H – E. Pilozzi
ore 16.00  Il test di PD-L1 nel tumore della mammella triplo negativo – G. Ferrara
ore 16.20  Il test di PD-L1 nel tumore della cervice – A. Ieni
ore 16.40  Il test di PD-L1 in altre forme tumorali con approccio agnostico – P. Amico
ore 17.00  Q&A
ore 17.10  L’importanza della comunicazione oltre il referto – A. Botticelli, M. Martini, E. Pilozzi
ore 17.25  Conclusioni e sum up – M. Martini, E. Pilozzi

Il test di valutazione ed il modulo di qualità percepita saranno disponibili al termine del webinar e dovranno essere compilati entro le 24.00 del 04/12/2023

 

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader).
Per la fruizione della diretta sarà necessario installare il programma gratuito ZOOM, Potete effettuare il download del programma, e le relative istruzioni di installazione su https://zoom.us/download 

Durante il webinar in diretta, i Discenti avranno la possibilità di accedere con video-camere e audio attivi per partecipare e interagire con la faculty.
Maggiori informazioni tecniche verranno fornite durante la diretta.

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

L’assegnazione dei crediti formativi è subordinata alla partecipazione effettiva del programma e al superamento della verifica di apprendimento.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Maurizio Martini
    Prof. c/o Dip. Patologia Umana dell’adulto e dell’età evolutiva G. Barresi, Università di Messina
  • Emanuela Pilozzi
    Prof.ssa Ass. Anatomia Patologica - Dip. Medicina Clinica e Molecolare - Università La Sapienza, Roma

Relatore

  • Paolo Amico
    Anatomia Patologica, Ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa
  • Andrea Botticelli
    Assistant Professor Sapienza Università di Roma, Coordinatore Breast Unit Policlinico Umberto I Roma
  • Gerardo Ferrara
    Direttore UOC Anatomia Patologica e Citopatologia c/o Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Sen. G.Pascale - Napoli
  • Antonio Ieni
    Prof. c/o Dip. Patologia Umana e dell’Età Evolutiva “G.Barresi” con attività assistenziale, Università di Messina
  • Vincenzo Luca Lentini
    MD, UOC Anatomia Patologica, Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, Palermo
  • Maurizio Martini
    Prof. c/o Dip. Patologia Umana dell’adulto e dell’età evolutiva G. Barresi, Università di Messina
  • Paola Parente
    UOC Anatomia Patologica, Fondazione IRCCS Ospedale ‘Casa Sollievo della Sofferenza’, San Giovanni Rotondo, FG
  • Emanuela Pilozzi
    Prof.ssa Ass. Anatomia Patologica - Dip. Medicina Clinica e Molecolare - Università La Sapienza, Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Oncologia

Biologo

  • Biologo

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
leggi tutto leggi meno